monumenti e luoghi - Copia - televalleolona

Vai ai contenuti

Menu principale:

Marnate

MONUMENTI E LUOGHI DI INTERESSE MARNATE

Chiesa di S. Ilario

La chiesa parrocchiale, dedicata a S. Ilario, sorse inizialmente come cappella del cimitero. Nel ‘500 venne allungata ed allargata: pur restando all’interno del cimitero, serviva tutta la comunità. San Carlo, nella sua visita pastorale stabilì che si effettuassero degli interventi, per darle maggiore solidità. Ulteriori lavori furono intrapresi nel 1902 e terminati nel 1914: secondo le necessità, venne di nuovo allungata su disegno dell’architetto locale Camillo Crespi, che l’arricchì anche di una leggiadra facciata e di uno svettante campanile al centro della facciata stessa, particolare piuttosto raro nella costruzione delle chiese. Degni di menzione sono un affresco raffigurante il protettore S. Ilario, l’altare del 1700 e l’organo dei Carrera del 1770.
Chiesa di Santa Maria

La chiesa della Madonna, o S. Maria in Piazza, originariamente faceva parte delle opere di difesa del porto fluviale e della strada per
Chiesa di Santa Maria Nascente

A Nizzolina, nel lazzaretto, venne ricavata la chiesetta di S. Maria Nascente, detta più comunemente Maria Bambina, la cui facciata è stata realizzata anch’essa dall’architetto Crespi. Nel 1983 venne aperto al culto un nuovo tempio al centro dell’abitato, opera dell’architetto Glauco Marchegiani, che ha creato pure le strutture parrocchiali. Nel luglio 1986 fu istituita la parrocchia di S. Maria Nascente, con territorio smembrato dalla parrocchia di Sant’Ilario.
Torna ai contenuti | Torna al menu